Magliano: Approvato dal Consiglio Comunale l’aggiornamento del piano di emergenza comunale di protezione civile

Magliano: Approvato dal Consiglio Comunale l’aggiornamento del piano di emergenza comunale di protezione civile. Nella seduta del 16 dicembre u.s. il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità l’aggiornamento del piano di emergenza comunale di protezione civile, già validato dal centro funzionale di protezione civile della Regione Abruzzo, strumento importantissimo di ogni comune per poter predisporre un’organizzazione in grado di affrontare le eventuali emergenze riducendo i danni al territorio e il disagio alla popolazione. Dopo i saluti iniziali del Sindaco di Magliano Dei Marsi, Avv. Mariangela Amiconi, l’aggiornamento del piano è stato illustrato dal Vice Sindaco con delega alla protezione civile, Domenico Cucchiarelli, che ha evidenziato la necessità di un aggiornamento periodico del piano ed ha sottolineato l’importanza di informare i cittadini sulle caratteristiche dello stesso con incontri pubblici, brochure informative e strumenti informatici. Valida e fondamentale è stata la collaborazione tra il comune ed il gruppo volontari onlus di Magliano che durante l’assise civica hanno presentato il corso di protezione civile aperto a tutti che avrà inizio nei primi mesi del 2018. Al Consiglio Comunale ha partecipato Presidente del Consiglio Regionale, Regione Abruzzo, Dott. Giuseppe Di Pangrazio che ha evidenziato la collaborazione tra amministratori e protezione civile nell’approvare il piano ed ha ringraziato il gruppo volontari. Presente anche il sottosegretario alla presidenza della Giunta della Regione Abruzzo, On. Mario Mazzocca, che ha espresso parole di apprezzamento per il lavoro svolto e si è complimentato con l’amministrazione comunale per quanto sta mettendo in atto in materia di protezione civile. Il Sindaco Amiconi ha voluto ringraziare i volontari del gruppo protezione civile di Magliano Dei Marsi sempre pronti e disponibili nell’affrontare situazioni difficili e nel supportare l’amministrazione comunale nella gestione dei bisogni legati proprio ad avvenimenti emergenziali . Il Sindaco ha infine donato ai volontari, che si sono distinti nelle operazioni di soccorso delle calamità che hanno colpito il centro Italia e l’Abruzzo, un attestato di riconoscimento.

LASCIA UN COMMENTO